fbpx
Holidayworld.it: prenota la tua vacanzaAgentpricing.com/t.scuderi

💶 Imu 2020, ecco come funziona la nuova tassa sulla casa

Ecco tutto quello che c’è da sapere sulla nuova IMU ( articolo molto ben fatto dal portale IDEALISTA):

Si avvicina la stagione delle imposte sulla casa. Quest’anno non ci sarà la Tasi 2020,cancellata dalla legge di bilancio 2020, ma è già cominciato il conto alla rovescia per l’Imu 2020. Vediamo come funziona la nuova tassa sulla casa e tutto ciò che c’è da sapere su prorogascadenza, aliquote, calcolo dell’Imu 2020. Il pagamento dell’acconto Imu 2020 è previsto per il 16 giugno e il saldo per il 16 dicembre.

Imu e Tasi 2020

Dopo anni di indissolubile sodalizio, la Tasi 2020 è andata ufficialmente in pensione, sostituita dall’Imu 2020 o nuova Imu 2020. L’Imu 2020 è un’imposta che unisce i due precedenti balzelli della IUC, in un’unica tassa. Lo scopo quello di semplificare il pagamento, garantendo allo stesso tempo un’invarianza di gettito fiscale.

Nuova Imu 2020, cosa cambia?

Scadenza Imu 2020

L’emergenza coronavirus non ha cambiato la scadenza per l’Imu 2020, nonostante i rumori di una proroga o di una moratoria. L’acconto Imu 2020 dovrà essere versato il 16 giugno 2020, mentre per il saldo o seconda rata Imu 2020 si dovrà aspettare il 16 dicembre 2020.

È bene ricordare che per il Ministero delle Finanze non è dovuto l’acconto Imu, o prima rata Imu, sulle case acquistate nel corso del 2020. Essendo la prima rata Imu uguale alla metà di quanto corrisposto nel 2019 e non potendo calcolare correttamente l’importo, tutto si rimanda al saldo di dicembre. Stesso principio per le case ereditate nel corso di quest’anno, il cui pagamento dell’Imu 2020 è differito al saldo, o seconda rata, di dicembre 2020.

Proroga pagamento Imu 2020

Un punto importante riguarda però la possibilità per gli enti locali, ovvero i Comuni, di differire i termini di versamento dell’Imu 2020 per situazioni particolari, com’è sicuramente il caso di questa emergenza coronavirus, introducendo di fatto una proroga  per il pagamento Imu 2020. A tale proposito, ricordiamo che la Fondazione Ifel dell’Ance ha predisposto uno schema di delibera per il differimento dei termini di pagamento della prima rata per le persone che si trovino in condizioni economiche difficili a causa dell’emergenza coronavirus.

IMU 2020, chi la paga?

Ma chi deve pagare l’Imu 2020? La risposta è semplice, a pagare l’acconto Imu 2020, come il saldo, saranno i proprietari di prime case di lusso e di immobili diversi dall’abitazione principale. Sono previste però per l’Imu 2020 particolari esenzioni e agevolazioni, alcune introdotte già dalla legge di bilancio 2020 per l’Imu 2020 e altre decise dal recente decreto rilancio.

In particolare la legge di bilancio 2020 che per l’Imu 2020 sono assimilati ad abitazione principale e quindi esenti

  • le unità immobiliari delle cooperative a proprietà indivisa adibite ad abitazione principale dei soci assegnatari;
  • unità immobiliari delle cooperative a proprietà indivisa destinate a studenti universitari assegnatari, anche in assenza della residenza anagrafica;
  • i fabbricati di civile abitazione destinati ad alloggi sociali;
  • la casa familiare assegnata al genitore affidatario dei figli;
  • un solo immobile non locato, posseduto dai soggetti appartenenti alle Forze armate, alle Forze di polizia, al personale dei Vigili del fuoco nonché a quello appartenente alla carriera prefettizia.

Un caso particolare è quello di un contribuente che vive in una prima casa dove però non ha la residenza. Imu prima casa senza residenza, devo pagare?

Le agevolazioni

I Comuni possono assimilare a prima casa l’immobile non locato posseduto da anziani e disabili ricoverati in case di cura o di riposo. Mentre per l’Imu 2020 non sono previsteesenzioni per i titolari di pensione estera iscritti all’AIRE.

Tra le altre agevolazioni prevista per l’Imu 2020, anche la riduzione del 50% per lacasa concessa in comodato d’uso gratuito a parenti di primo grado e la riduzione del 50% della base imponibile degli immobili inagibili ed inabitabili.

Trattamento agevolato per l’Imu 2020 anche per gli immobili locati a canone concordato per cui è prevista una riduzione del 75% di quanto dovuto. Esenzione totale o parziale dall’Imu 2020 per gli immobili degli enti non profit, in presenza dei requisiti richiesti dalla legge. Dal 2016 estesa l’esenzione Imu anche per i terreni agricoli.

Il decreto rilancio ha previsto anche la cancellazione della prima rata, o acconto, dell’Imu 2020 per gli immobili adibiti a strutture ricettive e turistiche, per aliviare il comparto duramente colpito dall’emergenza coronavirus.

Imu 2020 aliquote

Per quanto riguarda le aliquote Imu 2020, come specificato dalla circolare del 18 marzo 2020 del Ministero dell’Economia, per le prime case di lusso comprese nelle categorie A1/A8 e A9 è prevista l’applicazione di una aliquota ridotta del 5 per mille che i comuni possono decidere di aumentare o diminuire di un punto percentuale, più una detrazione di 200 euro.

L’aliquota Imu 2020 per la seconda casa è fissata nella misura dell’8,6 per mille (aliquota base) che può arrivare fino al 10,6 per mille ed essere aumentata fino all’11,4 per mille, ma solo per i Comuni che vogliano confermare la ex maggiorazione Tasi già approvata negli anni precedenti.

La prima rata o acconto Imu 2020 si pagherà con le aliquote previste dai Comuni per il 2019. La prima rata Imu 2020 sarà quindi pari alla metà di quanto versato per Imu e Tasi 2019, mentre la seconda rata o saldo di dicembre 2020 sarà pagato sulla base delle aliquote che i Comuni potranno approvare entro il 28 ottobre.

Circolare Mef del 18 marzo in merito alle aliquote del saldo 2020

Calcolo Imu 2020

Per quanto riguarda il calcolo Imu 2020, si dovranno seguire le stesse regole previste per Imu e Tasi. Si partirà quindi dalla rendita catastale, rivalutarla del 5% moltiplicare la rendita rivalutata per il coefficiente di ogni immobile per cui si effettuano i versamenti; moltiplicare il risultato così ottenuto per le aliquote deliberate da ogni singolo Comune.

Come si paga imu 2020? Per pagare l’acconto Imu 2020 bisogna utilizzare il modello F24 reperibile presso gli sportelli bancari e gli uffici postali. Il pagamento può avvenire anche online, oppure attraverso gli intermediari fiscali abilitati (commercialisti e consulenti fiscali).

Nel modello F24, bisogna compilare la “sezione Imu e altri tributi locali” e gli importi da versare si indicano nella colonna “importi a debito versati”.

Logo FIMAA Liguria Logo realtor Logo rebi Logo rebac Logo rene Logo abr Logo srs

Seguici anche su

Da nyDa ny
07:45 18 Aug 22
Tiziano e' il TOP degli agenti immobiliari!Persona serissima e onesta, puntualissima nelle risposte, non lascia nulla al caso.Ti accompagna passo dopo passo nel mondo tortuoso della burocraziaCon lui ho venduto la mia casaMi sono trovata strabene!Super consigliato!BRAVO!!!!!!!
Serena De StefanoSerena De Stefano
18:45 08 Aug 22
Ci siamo affidati a lui per la vendita del nostro appartamento e il contestuale acquisto di una nuova casa. È sempre stato presente, disponibile, preciso. Molto affidabile, lo consigliamo assolutamente!
Cristian LapietraCristian Lapietra
17:37 12 Apr 22
Il migliore agente immobiliare. Gentilissimo e sempre disponibile. Consiglio vivamente l'agenzia immobiliare Scuderi.
Davide PerataDavide Perata
20:01 11 Oct 21
Esperienza molto positiva quella avuta con Tiziano. Sempre disponibile e professionale. In maniera mia invasiva ci ha consigliato e guidato nella nostra scelta. Che dire, continua così…
Rita De NeviRita De Nevi
16:14 10 Oct 21
Nella vendita più importante della mia vita , la casa dove sono cresciuta ,Tiziano ha saputo assistermi con professionalità e pronta reattività nelle risposte . Pur trovandomi a 150 km di distanza le cose, grazie al suo aiuto, venivano gestite al meglio , come se fossi presente e con serenità . Non posso che consigliare fortemente. Bravo!
vevince vevincevevince vevince
17:18 04 Oct 21
Esperienza con Tiziano Scuderi veramente ottima!Disponibilità eccezionale con continua e costante informazione.Ho avuto negli anni diversi contatti con agenti immobiliari ma Scuderi devo dire che è stato per me il Top. Consigliato per tutti quelli che vogliono mettersi in buone mani.
Daniele CarbonaraDaniele Carbonara
11:54 27 Jul 21
Ci siamo trovati benissimo, Tiziano è una persona affidabile molto professionale e di grandi capacità da mediatore.Sempre disponibile a risolvere tutti gli aspetti legati alla compravendita ed eventuali necessità.Consigliato, il migliore in provincia di Genova.Sonia
Dalia MichiDalia Michi
12:12 09 Jan 21
Tiziano è molto professionale e disponibile. Abbiamo affittato tramite la sua agenzia una casa vacanze per due anni di fila. Ci siamo trovati sempre benissimo e speriamo di poter continuare ad appoggiarci a lui per altre occasioni. Lo consigliamo a tutti!
Silvana OttonelliSilvana Ottonelli
16:31 20 Nov 20
Ho comprato un appartamento a Cogoleto 5 anni fa, avvalendomi di Tiziano Scuderi per l'intermediazione. Non posso fare altro che consigliarlo vivamente :professionale, sempre disponibile per risolvere qualsiasi noia burocratica e prezioso nel consigliare artigiani a cui affidarsi per eventuali lavori. Tra qualche anno spero di riuscire a trasferirmi e mi rivolgerò sicuramente a lui per trovare una casa più grande. Nel frattempo lo consiglio a chiunque abbia bisogno di comprare, affittare o vendere a Cogoleto
‹
›
js_loader
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com